051 512029/346.5192489

Mail alessandratugnoli@alice.it

Il metodo pilates

Il metodo di allenamento e fitness conosciuto come Pilates, conosce oggi grande fortuna. Questa tecnica inventata nei primi del novecento dal trainer tedesco da cui prende il nome, garantisce numerosi effetti benefici per chi la pratica.

 

Allena e sviluppa in maniera armoniosa il tuo corpo

 

A differenza di altre tipologie di approccio all'allenamento fisico, questa pratica mira a uno sviluppo perfettamente bilanciato del corpo, piuttosto che a un aumento delle masse muscolari. La disciplina che fu infatti battezzata dal suo inventore "Contrology", prende spunto dalle tecniche di rilassamento yoga orientali e ha come obiettivo il potenziamento armonioso di ogni parte del corpo. Nello studio Pilates 28, a Bologna, avrete la possibilità di avvicinarvi a questa pratica, basata su un numero elevato di esercizi molto differenti per un basso numero di ripetizioni, studiati per dare flessibilità e tonicità a tutti i muscoli del corpo.

Ma il Pilates non allena solo il corpo: una grande importanza è affidata alle tecniche di rilassamento e concentrazione mentale che sono indispensabili per svolgere i movimenti in perfetto equilibrio, partendo dall'assunto che corpo e mente rappresentano un unico insieme armonico.

I benefici di tale disciplina sono quindi molteplici e non si limitano solo alla parte estetica ma riguardano, più in generale, il benessere fisico e mentale della persona.

Allenamento pilates
Corsi di pilates
Esercizio pilates

Un allenamento bilanciato,
utile a tutte le età

Si tratta di un metodo di esercizio fisico accessibile a tutti e che offre benefici evidenti nelle più diverse circostanze.

 

Il metodo può infatti risultare utile:

  • agli atleti come forma di allenamento in preparazione dell'attività agonistica o come rieducazione post infortunio;

  • ai ballerini per sviluppare in maniera armonica il proprio fisico (il metodo è rimasto per molti decenni un segreto custodito gelosamente da grandi ballerini e coreografi);

  • agli adolescenti e persone di tutte le età che intendono correggere difetti di postura;

  • alle donne incinta (durante e dopo la gravidanza);

  • agli anziani per mantenersi in forma e riacquistare elasticità e tono muscolare.

Opzioni di lezione proposte

  • Lezione individuale: permette di personalizzare il lavoro utilizzando gli attrezzi e gli esercizi più adatti alla persona e alle sue necessità. Consigliata a chi ha esigenze specifiche e desidera essere seguito in maniera personalizzata nell'esecuzione di ogni esercizio scelto in base a un programma e obiettivi concordati; è consigliata comunque a chi si avvicina per la prima volta alla tecnica.

  • Duetto.

  • Lezione di gruppo (max 4 persone): prevede sia esercizi a corpo libero che l'utilizzo dei grandi attrezzi. L'insegnante, a seconda del gruppo, potrà proporre l'intera lezione o parte della stessa in comune al gruppo (porgendo attenzione a ogni singolo allievo) o esercizi diversificati a secondo del grado di autonomia degli allievi rispetto all'uso degli attrezzi e alla conoscenze dei principi basilari della tecnica.

Si accede prenotando la “lezione di valutazione” (seduta individuale che prevede un piccolo dialogo introduttivo con raccolta della anamnesi, conoscenza degli obiettivi dell'utente e breve presentazione della tecnica, più una parte pratica effettuata sugli attrezzi). Consigliamo di proseguire poi con 3/5 lezioni individuali introduttive e propedeutiche all'attività per imparare i principi di base e impostare il programma più adeguato alla persona. In seguito si può passare alle lezioni di gruppo.

 

Il metodo si sviluppa attraverso 4 livelli di apprendimento, suddivisione che permette un lavoro graduale grazie a uno specifico programma per ogni attrezzo.

L'ampia gamma di esercizi originali e le numerose varianti sono tali da non annoiare la persona che si avvicina, consentendo all'insegnante di personalizzare il lavoro in base alle esigenze e alle possibilità dei singoli.

Universal Reformer

Universal Reformer

 

Si tratta dell'attrezzo più noto della tecnica. Lettino formato da una struttura portante dotato di un carello che scorre su rotaie il cui movimento viene regolato in modo elastico dalla presenza di molle. All'estremità è posta una barra d'appoggio. La caratteristica di questo attrezzo è di essere estremamente versatile: permette di svolgere numerosissimi esercizi in tutte le stazioni con finalità diverse.

Cadillac

Cadillac

 

Ampio lettino creato originariamente per la riabilitazione. Sovrastato da una struttura metallica a cui sono ancorate molle e accessori vari (rolling back bar, tower.) usati per esercizi degli arti inferiori e superiori e per mobilizzare la colonna vertebrale.

Essendo il piano a 60 cm da terra viene facilmente utilizzato anche da persone anziane o con deficit motori.

Piccoli attrezzi Pilates

Piccoli attrezzi

 

Elastici, palle di varie dimensioni, Foam rolls, disks rotator, Jump Board, emicilindrici di varie dimensioni.
Tutti piccoli attrezzi che permettono di variare nella modalità e negli obbiettivi gli esercizi di mat work e ai grandi attrezzi.

Magic Circle


Cerchio di acciaio di 40cm di diametro dotato di due impugnature.

 

Usato in modo specifico per esercizi di rinforzo isometrico o per rinforzo concentrico ed eccentrico di arti inferiori e superiori.

 

Viene usato anche come attrezzo complementare negli esercizi di mat work o sui grandi attrezzi.

Short, Big, Swing Barrell
Chair

Barrell

 

Strutture emicilindriche con finalità diverse di mobilizzazione articolare, stretching muscolare, esercizi di equilibrio e propriocezione.

 

Chair

 

Simile a una sedia dotata di molle.


Regole del Centro

  • Abbigliamento comodo, non troppo abbondante per permettere di controllare la forma del corpo, la postura e le dinamiche posturali.

  • Si pratica con calzini o a piede nudo.

  • La lezione dura 55 minuti.

  • Consigliamo una frequentazione regolare e costante di due volte a settimana.

STUDIO PILATES 28 | 3/G, Via Adelaide Ristori - 40127 Bologna (BO) - Italia | P.I. 02234561203 | Tel. +39 051 512029 | Fax. +39 051 512029 | alessandratugnoli@alice.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite